Il ct della Macedonia: “Elmas è uno di quei giocatori che fa piacere allenare”

La Nazionale macedone ha battuto ieri la Lettonia per 2-0 in queste qualificazioni a Euro 2020 ed Eljif Elmas, nuovo acquisto del Napoli, ha giocato da titolare. Smaltito dunque l’infortunio subito solo due giorni fa proprio con la selezione balcanica. Del giocatore classe ’99 ha parlato il ct Igor Angelovski ai microfoni di Radio Marte: “Elmas è stato brillante in entrambe le partite della Nazionale. Ieri si è messo in mostra con l’assist, ma ha disputato anche un’ottima prestazione. Questo ragazzo ha talento e alza il livello di tutta la nostra Nazionale. È uno di quei giocatori che agli allenatori fa piacere allenare, perché può disimpegnarsi in più ruoli. In queste ultime due gare l’ho fatto giocare da seconda punta e da esterno perché ne avevo l’esigenza e lui ha fatto bene in entrambe le occasioni, perché è versatile. Sono contento che abbia firmato col Napoli, non solo perché parliamo della seconda forza italiana, ma perché c’è Ancelotti che è uno dei migliori allenatori che ci siano. Dopo un mese lo trovo già migliorato. Mi ha detto che sta molto bene a Napoli, ma sono convinto che si troverà sempre meglio, anche nel gruppo. Ha solo 20 anni, ma ha dimostrato di avere grande personalità. Crede in se stesso: questo è il segreto di Elmas, voler dimostrare di essere sempre all’altezza di ogni situazione. Il Napoli ha tanta qualità in organico, ma lui ha tutte le carte in regola per ritagliarsi il suo spazio. La botta alla caviglia è acqua passata. Non ha dolore e per questo ieri ha giocato. È a disposizione di Ancelotti, che sceglierà se impiegarlo o meno contro la Sampdoria“.

Foto: twitter Napoli

L’articolo Il ct della Macedonia: “Elmas è uno di quei giocatori che fa piacere allenare” proviene da Alfredo Pedullà.