Netflix vende 2,2 miliardi di dollari di “junk bond” per finanziare i contenuti

Il colosso dei video-streaming ricorre ancora una volta all’emissione di obbligazioni ad alto rendimento per sostenere la pressione competitiva su un mercato dove si attende il debutto di Disney Plus e Apple. Ma sarebbe pronto anche a fare acquisizioni

L’articolo Netflix vende 2,2 miliardi di dollari di “junk bond” per finanziare i contenuti proviene da CorCom.